chirurgia-plastica

Mesoterapia: come agisce?

In che modo agisce, a livello pratico, la mesoterapia? Vediamo come può essere utile alla nostra pelle.

Mesoterapia, ecco come agiscono i farmaci

La mesoterapia, come anche abbiamo già visto in altri articoli informativi, non è altro che una miscela di farmaci che vengono iniettati dal paziente all’interno e non oltre il derma. Questa miscela di farmaci è strettamente personale ed è legata esclusivamente all’individualità del singolo: il medico chirurgo sceglierà personalmente i farmaci più adatti per quella specifica tipologia di persona.mesoterapia

Questo particolare trattamento viene utilizzato soprattutto per combattere un nemico delle donne molto importante come la cellulite. I farmaci che vengono inseriti nel derma sono diluiti in una soluzione fisiologica al cui interno sono presenti degli anestetici; questi ultimi vengono inseriti per attenuare il dolore dell’iniezione.

Il mix di farmaci scelto dal medico è creato appositamente per ridurre in maniera drastica il quantitativo delle cellule adipose e tutto ciò avviene tramite i coenzimi e la teofillina. Oltre a questo, la mesoterapia favorisce e migliora anche la circolazione emo-linfatica e tutti i tessuti alterati. Non c’è dubbio che nella lotta alla cellulite e alla pelle a ‘buccia d’arancia’ questa sia una valida alleata.

Mesoterapia: si possono affiancare altre terapie?

La risposta alla domanda del paragrafo è un secco sì. Sebbene la mesoterapia sia un trattamento a cui ci si deve sottoporre con costanza e continuità (parliamo di cicli di almeno 10-15 sedute) questo non esclude affatto la presenza di altre terapie. Dato che la mesoterapia è poi praticamente indolore, questo lascia ampio spazio ad altre cure da svolgere in contemporanea.

Ci si può sottoporre, ad esempio, a dei massaggi altamente specifici per il problema della cellulite. Il drenaggio linfatico manuale oppure il linfodrenaggio energetico sono due ottimi metodi per rivitalizzare i tessuti e migliorare il sistema linfatico del paziente.

Se invece la cellulite è più seria del previsto, allora è bene prendere in considerazione terapie più drastiche come, ad esempio, la liposuzione o la liposcultura. In questi casi si andrà alla radice del problema eliminando drasticamente questo fastidioso inestetismo della pelle.