Articoli

chirurgia e medicina estetica uomini

Chirurgia e Medicina estetica al maschile

La bellezza e la cura estetica non sono più un esclusiva femminile. Sempre più uomini rivolgono la loro attenzione alla ricerca del benessere psicofisico anche attraverso le cure estetiche. Oggi ci sono i mezzi per mantenere il più a lungo possibile la giovinezza, per affrontare al meglio i cambiamenti dovuti all’inevitabile passare del tempo.

La ricerca della qualità è un fattore determinante per intraprendere con consapevolezza la cura della propria persona. Nell’ultimo decennio il mondo maschile si sta avvicinando sempre più alla chirurgia plastica e alla medicina estetica.

Chirurgia plastica per gli uomini

L’uomo di oggi, infatti, beneficia dei più avanzati mezzi e tecniche per apparire sempre più fresco, giovane e curato. Tra gli interventi di chirurgia plastica più comuni troviamo:

Questi interventi sono sempre più richiesti dal pubblico maschile che si rivolge alla chirurgia estetica. Inoltre, grazie ai passi avanti condotti nelle tecniche chirurgiche, anche gli esiti cicatriziali risultano essere gestibili in modo corretto come mai prima d’ora.

 

Cosa può fare la medicina estetica per gli uomini

Anche la medicina estetica offre svariate soluzioni per migliorare l’immagine dell’uomo moderno, come:

  • il filler di acido ialuronico per riempire rughe o definire e rimpolpare labbra e zigomi,
  • piccole correzioni del naso (rinofiller),
  • botulino per un aspetto più disteso,
  • filler idrossiapatite di calcio per il rimodellamento del mento e la regione mandibolare e zigomi,
  • biostimolazione con acido ialuronico, vitamine, minerali, aminoacidi, polinucleotidi,
  • peeling personalizzati,
  • PRX T33.

Studiando dei trattamenti mirati e personalizzati atti a mantenere curato sia viso che corpo, la medicina estetica affianca la chirurgia plastica e la chirurgia estetica e ricostruttiva al fine di curare a 360° ogni esigenza.

Raccomandiamo di rivolgersi sempre a un chirurgo plastico altamente qualificato per essere guidati e consigliati al meglio.

 


Crediti immagine: Andrea Piacquadio

chirurgia-plastica

Otoplastica: possibili rischi

L’intervento di otoplastica è un’operazione chirurgica che permette al paziente che presenta le classiche orecchie a sventola di migliorare decisamente il proprio aspetto rendendole meno prominenti verso l’esterno. Anche l’otoplastica, comunque, presenta un certo grado di rischio. Continua a leggere

chirurgia-plastica

Otoplastica: le complicanze

Nell’articolo odierno vedremo quali sono le possibili complicanze relative all’intervento di otoplastica, necessario per rimodellare orecchie antiestetiche o a sventola. Continua a leggere

chirurgia-plastica

Orecchie a sventola: le cause

Le orecchie a sventola sono un inestetismo piuttosto comune. Ma quali sono le cause che portano una persona ad avere delle orecchie fatte in questo modo? Continua a leggere

chirurgia-plastica

Lobo fessurato, il post operatorio

Cosa bisogna fare dopo essersi operati per correggere il lobo fessurato? Scopriamo assieme quali sono alcuni piccoli consigli da seguire nel periodo post operatorio. Continua a leggere

chirurgia-plastica

L’otoplastica nei bambini

Quando intervenire nel caso che un bambino abbia dei seri difetti delle orecchie? Esiste un’età consigliata per potersi operare? Nell’articolo seguente cercheremo di rispondere a queste due interessanti domande relative all’otoplastica nei bambini. Continua a leggere