chirurgia-plastica

Malaroplastica intervento: informazioni generali

Malaroplastica intervento: vediamo assieme le informazioni generali inerenti all’operazione chirurgica agli zigomi.

Malaroplastica intervento, informazioni generali

Con il termine malaroplastica si intende l’operazione chirurgica che riguarda una zona molto importante del viso: gli zigomi. Nell’economia generale di un volto gli zigomi sono molto importanti perché accentuano o diminuiscono la luminosità degli occhi e rendono più o meno equilibrato un viso.

Per aumentare il volume degli zigomi il modus operandi del medico si può avvalere di due soluzioni, entrambe utili alla causa. Nella prima opzione il chirurgo inserirà la protesi per via mucosa attraverso la bocca del paziente mentre, nella seconda, sfrutterà l’accesso presente nella palpebra inferiore.

malaroplastica-interventoIn entrambi i casi le cicatrici, i tagli e le incisioni non saranno visibili a terzi e il paziente potrà vantare un maggiore volume nella zona delle guance. La protesi verrà inserita a diretto contatto con l’osso malare e una volta che si saranno stabilizzati definitivamente, la protesi rimarrà salda al suo posto.

L’ampiezza e il volume della protesi sono degli elementi variabili che cambieranno a seconda dell’equilibrio generale del volto del paziente. Dopo aver concordato un incontro pre-operatorio con il chirurgo, la persona deciderà quanto volume dare ai propri zigomi, sempre secondo certi limiti e previo assenso del medico.

Malaroplastica intervento, le terapie alternative

All’intervento chirurgico di malaroplastica classico si possono comunque affiancare diverse terapie alternative. Una di queste è rappresentata dal lipofilling. In cosa consiste? Questo trattamento consiste nel prelevare il grasso del paziente stesso e di reinserirlo in alcune specifiche aree soggette alla volumizzazione. Il lipofilling è un trattamento particolarmente utile nella cosiddetta liporistrutturazione, ossia quando il chirurgo desidera ottenere un rimodellamento volumetrico globale dell’intero viso del paziente.

Non solo, però. Un’altra possibile strada è rappresentata dall’iniezione di filler riempitivo nella zona degli zigomi. Con questo trattamento non chirurgico verrà iniettato nel paziente dell’acido ialuronico o dell’ idrossiapatite al fine di conferire ampiezza agli zigomi della persona in questione.

Con quest’ultimo trattamento, però, è bene dire fin da subito che i risultati saranno solo temporanei e assolutamente non definitivi. Il volume nell’area degli zigomi ci sarà soltanto fino a che il filler non si sarà riassorbito completamente.