chirurgia-plastica

Lifting Cervico facciale: La prima volta (come prevenire ed evitare le complicanze)

La relazione sarà presentata al “24mo STAGE IN MEDICINA ESTETICA E CHIRURGIA PLASTICA ESTETICA”
TORINO 21 – 22 NOVEMBRE 2015 

L’Autore passa a rassegna le principali complicanze che possono accadere a seguito di lifting cervico-facciale. Esse  costituiscono un evento spiacevole ed inatteso per il chirurgo, specie se alle prime esperienza con questo tipo di intervento particolarmente complesso. Vengono illustrate i principi basici di prevenzione delle complicanze e alcune regole essenziali  per ridurre gli esiti gravi di quest’ultime, una volta che si siano avverate. In particolare, esse devono essere riconosciute precocemente, mai sottovalutate (neanche nei confronti dei pazienti!) e trattate in maniera sistematica con uno stretto controllo clinico. In questo modo , pur non essendo mai possibile parlare di rischio zero nelle complicanze chirurgiche, possiamo però essere certi di poterne ridurre statisticamente il numero e, nondimeno, di garantire un percorso terapeutico positivo anche in presenza di un evento avverso.

Claudio Bernardi
Chirurgo plastico libero professionista – Roma