chirurgia-plastica

Che cos’è l’elettroporazione

L’elettroporazione è una tecnica molto comune nella medicina estetica. Ma che cos’è? Come si svolge? Vediamolo assieme in questo articolo informativo.

Che cos’è l’elettroporazione

Tra le varie modalità di inserimento di una particolare sostanza all’interno del corpo del paziente, l’elettroporazione è uno dei sistemi più semplici e immediati, oltre che conosciuti. Moltissime persone, infatti, decidono ogni anno di sottoporsi a questa interessante terapia semplice, veloce e soprattutto indolore.

Ma in cosa consiste l’elettroporazione? Il medico chirurgo, per svolgerla, usa un particolare apparecchio elettrico dotato di un manipolo. Questo manipolo ha la capacità di generare corrente elettrica pulsata, dato che funziona attraverso gli impulsi. L’azione degli impulsi e della corrente avviene congiuntamente e dà luogo a grandi risultati.elettroporazione

Gli impulsi, infatti, riescono con la loro azione a dilatare i pori cutanei. Quest’azione è propedeutica a quella della corrente elettrica. Questa, con i pori dilatati grazie agli impulsi, porta nel derma tutte quelle sostanze che il chirurgo ha inserito appositamente sul manipolo in precedenza. In parole povere, quindi, l’apparecchio elettrico è un modo differente di iniettare nel derma del paziente alcuni tipi di filler.

Il manipolo verrà passato, quindi, nelle zone specifiche che la persona desidererà migliorare con lo scopo di elevarne la qualità estetica. Filler come l’acido ialuronico oppure il collagene potranno penetrare all’interno di rughe o solchi proprio grazie all’azione semplice ed efficace dell’elettroporazione.

Naturalmente, comunque, l’utilizzo dell’elettroporazione non si limita soltanto alle rughe del volto ma abbraccia un più ampio spettro di inestetismi. Può andare benissimo, infatti, per migliorare difetti quali borse o occhiaie particolarmente marcate che trasmettono l’idea di un viso stanco e provato. Più in generale, comunque, l’elettroporazione può risolvere anche problemi quali discromie cutanee oppure una perdita generale di tonicità.

In quest’ultimo caso un ottimo rimedio è senza dubbio quello che prevede l’inserimento tramite il manipolo elettrico dell’acido ialuronico. Quest’ultimo, a contatto con il derma, provvede a rendere più fresca e giovane la pelle dato che aumenta in maniera considerevole la produzione naturale di collagene. Ottima come terapia per gli inestetismi della pelle, efficace e molto rapida, l’elettroporazione è una scelta vincente e non invasiva.