settoplastica-intervento

Settoplastica intervento: informazioni generali

Settoplastica intervento: ecco una serie di informazioni generali riguardo a questa operazione inerente alla chirurgia funzionale del naso.

Settoplastica intervento: informazioni generali

L’operazione di settoplastica è un intervento chirurgico che mira a rimettere in asse e a riposizionare un setto nasale deviato. Questo problema è piuttosto comune in natura e si può presentare attraverso tre diverse forme: a C, a S o a V coricata. In natura nessun essere umano possiede un setto nasale perfettamente dritto o allineato; tutti abbiamo delle piccole deviazioni che, in ogni caso, non ci procurano eccessivi fastidi in quanto alla respirazione. Anche un naso che è all’apparenza perfettamente dritto dal punto di vista estetico può avere delle piccole o grandi deviazioni.

settoplastica-interventoMolto spesso la deviazione nasale è accompagnata dal lato concavo dall’ipertrofia del turbinato che ne rende molto difficoltosa la respirazione. Essa, inoltre, può essere cartilaginea oppure osteo-cartilaginea e in taluni casi si può associare a una deviazione della piramide nasale. Difficilmente un setto può essere deviato dalla nascita ma, al contrario, compare a mano a mano che il tempo passa e si può aggravare una volta che lo sviluppo si è ultimato. Una cattiva respirazione che si è prolungata nel tempo predispone la formazione di un palato ogivale che impedisce lo sviluppo verticale del setto stesso.

In altri casi, invece, la deviazione del setto nasale può avvenire per cause esterne. Un esempio classico potrebbe essere quello di un trauma ricevuto oppure di alcune imprecisioni relative a un precedente intervento di natura estetica.

Settoplastica intervento: sintomatologia e operazione

I sintomi di un setto nasale deviato sono diversi e tutti associati fra loro. Vi sarà ostruzione nasale da un lato con annessa ipertrofia dei turbinati, o del catarro mucoso per infezioni catarrali faringo-laringee. A questi sintomi si possono associare fastidiose complicanze come le cefalee (il classico mal di testa) oppure sinusiti ed epistassi.

Al fine di evitare quindi tutte queste problematiche, è bene sottoporsi all’intervento di settoplastica. L’operazione viene eseguita generalmente in anestesia generale e in day hospital. Esso consiste nell’asportazione e nel riposizionamento in asse del setto deviato con tecniche chirurgiche variabili: tradizionali oppure tramite endoscopia. La settoplastica può essere associata al rimodellamento estetico della piramide nasale.