peeling

Peeling con sale marino

Il peeling con sale marino è una soluzione molto interessante per rinnovare la propria cute e stimolare il corpo umano. Andiamo nel dettaglio, dunque, e vediamo in cosa consiste. 

Il peeling con sale marino

Molto spesso questo trattamento viene chiamato anche con un altro nome, ossia bagno scozzese. Questo termine si può riferire sia al peeling col sale marino che a dei particolari bagni benessere realizzati con acqua calda e fredda.

Questo bagno viene realizzato con un particolare tipo di sale denominato ‘bretone’ o ‘celtico’. La sua provenienza è chiara: la Bretagna, ossia l’estremo nord-ovest di una Nazione importante come la Francia. Il sale bretone è composto al 95% da cloruro di sodio e la restante parte da altri diversi tipi di sali miscelati fra loro. È un prodotto estremamente pregiato e con una storia di almeno 2000 anni sulle spalle, il che ne fa un elemento molto ricercato per il peeling.peeling

I suoi granuli sono particolarmente spigolosi e vivi e offrono un’azione levigante sulla pelle grazie a un movimento meccanico. Chi si immerge in questo bagno con sale bretone desidera migliorare la qualità della propria pelle grazie a un peeling naturale, senza ausili esterni. L’azione sarà ovviamente più lenta e meno immediata di un normale intervento estetico.

Oltre al movimento meccanico, comunque, questo elemento naturale compie una importante ‘disgregazione’ grazie alla sua elevata salinità. Le cellule morte e tutte le impurità del derma vengono eliminate dal sale bretone che, contemporaneamente, riattiva il metabolismo cutaneo. Ma le proprietà di questo elemento naturale non terminano qui.

Il peeling con il sale bretone sarà utile, ad esempio, anche per regolare un PH ‘disordinato’ della pelle, donandogli il giusto equilibrio. Ancora, il peeling con sale marino sarà in grado di disinfettare la pelle se vi sono presenti batteri o altri agenti potenzialmente pericolosi nei confronti del corpo umano.

In ultimo, potrà sfiammare notevolmente la cute in caso di arrossamenti o infiammazioni di qualsiasi tipo, ridonando alla pelle un aspetto levigato e roseo, finalmente sano. Il bagno scozzese comporta certamente un dispendio di tempo, ma è chiaro che saltuariamente può essere davvero utile e giusto prendersi cura del proprio corpo in maniera adeguata.