orecchie-a-sventola

Orecchie a sventola: le cause

Le orecchie a sventola sono un inestetismo piuttosto comune. Ma quali sono le cause che portano una persona ad avere delle orecchie fatte in questo modo?

Orecchie a sventola, cosa sono

Le orecchie a sventola sono un problema unicamente estetico e non fisico. Questo significa, all’atto pratico, che chi possiede delle orecchie all’infuori non avrà alcun problema di udito ma soltanto, appunto, un disagio estetico. Disagio estetico che è bene non sottovalutare affatto perché può causare dei danni psicologici molto gravi nella persona che ne è, diciamo così, ‘affetta’.orecchie-a-sventola

Prima di entrare nel dettaglio delle cause che riguardano le orecchie a sventola, vediamo in maniera semplice e immediata in cosa consistono. In parole povere esse non sono altro che una deformazione della cartilagine dell’orecchio esterno. Quest’ultima, per motivi genetici, non si piega quando invece dovrebbe e così rimane staccata dalla nuca in una posizione rigida rispetto alla nuca.

Come accennavamo in precedenza, la deformazione della cartilagine non ha nessuna influenza sull’udito della persona. La cartilagine dell’orecchio, infatti, svolge in ogni caso la sua funzione, che è quella di ‘catturare’ il suono proveniente dall’esterno. Le onde sonore poi verranno trasportate da un apposito condotto verso il timpano, una membrana che divide nettamente l’orecchio interno da quello esterno.

Orecchie a sventola, le cause

E’ bene subito precisare che le orecchie a sventola hanno una causa genetica e quindi ereditaria. In parole povere, questo è un tratto caratteristico che nella famiglia, di generazione in generazione, si ripete. Che sia uno zio, un nonno o una nonna importa poco: la realtà dei fatti è che comunque questo inestetismo tende a ripresentarsi frequentemente.

Ma a cosa è dovuto, nello specifico? Per andare alle sue origini dobbiamo recarci circa al sesto mese di gravidanza, dato che è in quel momento che nascono le cosiddette orecchie a sventola. Purtroppo non è possibile in nessun modo prevenirlo e, dunque, l’unica cosa che si potrà fare sarà quella di intervenire quando il paziente avrà raggiunto l’età adulta.

Per correggere le orecchie a sventola basterà un semplice intervento di otoplastica: con un veloce operazione termineranno tutti i disagi dovuti a questo difetto termineranno.