mastectomia

Mastectomia, informazioni generali

Che cos’è la mastectomia? Nell’articolo seguente risponderemo a questa semplice domanda, dando tutte le informazioni necessarie in merito.

Che cos’è la mastectomia

In medicina la mastectomia è quell’operazione chirurgica che provvede ad eliminare una mammella o ghiandola mammaria. La doppia mastectomia (detta in gergo tecnico anche mastectomia bilaterale) è la stessa cosa, solo che avviene su entrambe le mammelle, che vengono in questo modo asportate completamente.mastectomia

Questa particolare operazione chirurgica avviene quando a una persona viene diagnosticato un tumore al seno in una fase ancora primigenia. Altre volte, invece, la mastectomia può essere anche preventiva. In un caso del genere il medico chirurgo preferisce asportare la ghiandola mammaria se c’è un consistente (e reale) rischio di sviluppare un tumore da lì a poco tempo.

Dopo aver operato una mastectomia, solitamente il chirurgo plastico è chiamato anche ad operare una delicata operazione del seno. Nessuna donna ama guardarsi allo specchio e vedersi deturpata della propria mammella: per questo motivo, infatti, di solito si opera una ricostruzione del seno. Anche quest’intervento è molto delicato e di non semplice svolgimento.

Sia per operare una mastectomia che per ricostruire il seno il medico chirurgo può optare per diversi metodi differenti. Non esiste un modus operandi unico in un caso del genere, ma semplicemente il chirurgo plastico valuterà lui l’azione da intraprendere dopo un’attenta visita preoperatoria. Il tutto, ovviamente, verrà scelto e discusso assieme alla paziente.

Mastectomia: statistiche e impatto psicologico

Alcuni dati statistici in nostro possesso ci riferiscono che l’intervento di mastectomia è molto frequente al giorno d’oggi. Facendo una media si è visto che all’incirca ogni anno si svolgono la bellezza di quasi 15.000 interventi di mastectomia, il che significa un’incidenza molto alta. Un altro dato ancora ci riferisce che in Italia, tra il 2001 e il 2008 le mastectomie effettuate sono state quasi 120.000: il numero non è affatto indifferente e non è da sottovalutare.

E’ chiaro, comunque, che l’impatto psicologico della mastectomia sulla paziente sia notevole. Per questo motivo, quindi, l’operazione di ricostruzione del seno si profila non solo come un mero intervento chirurgico ma anche come una sorta di recupero psichico della paziente che finalmente accetterà di nuovo il suo corpo.