lipofilling-intervento

Lipofilling intervento: informazioni generali

Lipofilling intervento: ecco tutte le informazioni generali riguardo a questa semplice e sicura operazione. 

Lipofilling intervento: informazioni generali

Il lipofilling è una tecnica chirurgica che prevede l’asportazione di grasso da una zona del corpo e il successivo reimpianto del medesimo grasso in un’altra zona, al fine di rimodellarla secondo determinati canoni estetici. Il lipofilling presenta tre particolari punti a suo favore, che lo rendono uno degli interventi più diffusi.

In primo luogo, sebbene esista un lieve grado di riassorbimento, il grasso  attecchisce in maniera permanente.  lipofilling-interventoCome secondo punto, il paziente non rischia alcuna reazione allergica, dato che il grasso asportato è sempre il suo, viene solo spostato da una parte all’altra. In ultimo, il grasso rimodella il corpo in modo assolutamente naturale e armonico.

Una miglioria tecnica si deve al Dott. Coleman nel 2005, che ha utilizzato sempre grasso prelevato mediante lipoaspirazione centrifugandolo per poter usufruire esattamente di quella parte relativa alle cellule adipose. Così facendo, il Dott. Coleman ne ha escluso, di fatto, le impurità. Comunque , anche altre metodiche di purificazione del grasso, come il lavaggio e la sua decantazione sono altrettanto valide.

Lipofilling intervento: il seno

Molto spesso il grasso corporeo viene aspirato dalle zone dove è più solido e compatto, come quelle delle cosce o anche dell’addome. Naturalmente prima di prelevarlo il soggetto sarà anestetizzato, o in via generale o spinale. Il grasso verrà poi caricato in siringhe da 1cc e successivamente iniettato in altre parti del corpo con aghi molto sottili in due zone. A far da divisorio sarà la ghiandola mammaria, dato che gli aghi inietteranno il grasso sopra e sotto di essa.

Chiaramente, il lipofilling al seno, è considerato un intervento unico ma è indubbio che i suoi benefici siano duplici. In primis, del grasso in eccesso viene eliminato da una zona rendendola quindi meno ampia e voluminosa all’occhio umano. In poche parole, migliore. In seguito, un’altra zona del corpo considerata inadeguata (come ad esempio dei seni eccessivamente piccoli) viene rimodellata al meglio grazie al grasso iniettato, risultando armonica e naturale. Pur essendo una metodica sicura, il lipofilling al seno non può considerarsi attualmente una vera “alternativa” alla mastoplastica additiva con protesi mammarie, ma viene indicato principalmente per correzioni di piccole asimmetrie o difetti  mammari.