dermolipectomia-addominale

Intervento di dermolipectomia addominale

Nell’articolo odierno parleremo dell’intervento di dermolipectomia addominale, un’operazione chirurgica che consente il rimodellamento della zona del ventre.

Intervento di dermolipectomia addominale, le cause

Le persone che decidono di sottoporsi all’intervento chirurgico estetico di dermolipectomia addominale soffrono di problemi di inestetismi gravi riguardanti la zona della pancia. In quest’area molto spesso si assiste a un rilassamento cutaneo generale e a una presenza di grasso in eccesso che causano imbarazzo e vergogna di fronte agli altri.

Per porre rimedio a questa situazione che, lo ricordiamo, non comporta solo un grave inestetismo ma anche dei danni alla salute dell’individuo, si consiglia caldamente l’intervento di dermolipectomia addominale. Ma entriamo maggiormente nel dettaglio e vediamo insieme come si svolge questa operazione di chirurgia estetica.

Intervento di dermolipectomia addominale

Il chirurgo plastico, una volta appurata la situazione clinica del paziente con una accurata visita pre-operatoria, provvederà due incisioni fondamentali: la prima vicino l’ombelico e la seconda a ridosso del pube.  A quel punto seguirà uno scollamento cutaneo che verrà concretizzato nella regione sopraombelicale.dermolipectomia-addominale

Una volta fatto questo ci sarà l’aspirazione del grasso in eccesso presente nella zona addominale, l’asportazione della cute e il corretto riposizionamento delle fasce muscolari. Il grasso in eccesso, così come la cute, potranno presentarsi, oltre che nella già citata area del ventre, anche nella zona dei fianchi. E’ perfettamente normale, comunque, che la maggior parte del tessuto adiposo presente si accumuli proprio nell’area addominale.

In seguito a questa asportazione si renderà necessario anche un rimodellamento generale della zona operata. In taluni casi il medico operante si troverà nella situazione di dover agire sui muscoli obliqui che dovranno essere ripresi e rimodellati a loro volta.

Se la vostra preoccupazione è quella delle cicatrici che possono risultare in seguito all’intervento di dermolipectomia addominale, non c’è davvero nulla di cui preoccuparsi. Una piccola cicatrice sarà visibile lungo l’asse orizzontale appena sopra il pube, ma basterà coprire la zona con degli indumenti intimi per evitare che venga vista anche dagli altri. Questo non toglie, comunque, che la cicatrice possa essere trattata in maniera concreta e sistematica con trattamenti  mirati a migliorarne la qualità.