borse-sotto-gli-occhi

Da cosa dipendono le borse sotto gli occhi?

Uno degli inestetismi più frequenti è certamente quello delle borse sotto gli occhi. Non è difficile intuire quanto questo difetto fisico possa alterare (ovviamente in peggio) l’armonia di un volto. Nell’articolo di oggi affronteremo quindi un interessante quesito in merito: a cosa sono dovute le cosiddette borse sotto gli occhi? Scopriamolo insieme. 

Le borse sotto gli occhi

Molti pazienti che soffrono di questo grave inestetismo sono soliti chiedersi, in realtà, da cosa dipenda. La questione è estremamente semplice e facilmente spiegabile. Le cause possono essere due, riconducibili comunque allo stesso concetto, ovvero al rilassamento. Nel caso più frequente questo rilassamento (di cui approfondiremo) deriva dall’avanzare dell’età, mentre solo molto più raramente tutto ciò è dovuto a un difetto congenito.

Il rilassamento di cui stiamo parlando riguarda in primis la cute, in secundis il muscolo orbicolare e il setto orbitario. Tutte queste ‘aree’ possono essere identificate come dei veri e propri tessuti di sostegno per il tessuto adiposo, ossia il grasso. Questo, quando fuoriesce dalle sue, chiamiamole così, zone contenitive, crea le borse sotto gli occhi.

Le borse sotto gli occhi si possono trattare non chirurgicamente?

Anche questa è una domanda che spesso si sente e che trova talvolta un positivo riscontro, soprattutto sul web. Possiamo dire certamente che le borse sotto gli occhi, per essere eliminate davvero e in maniera definitiva, necessitano assolutamente di un intervento di chirurgia plastica estetica. Sul web troverete diversi ‘rimedi’, naturali e non, per eliminare questo inestetismo, che però cozzano frontalmente con la realtà dei fatti.

Non esiste, nella pratica fattuale, alcun rimedio che non sia chirurgico. Il tessuto adiposo che è scivolato fuori dalla sua area di contenimento non potrà in alcun modo rientrarvi, se non tramite un intervento di blefaroplastica transcongiuntivale. Questo, e solo questo, è il rimedio a un grave difetto fisico che va a incidere negativamente sull’economia di un volto.

L’unico rimedio, pertanto, consiste nell’affidarsi ad un buon chirurgo plastico che studierà attentamente l’economia del nostro volto per ridargli lucentezza e brillantezza tramite un’operazione di blefaroplastica transcongiuntivale. Il tutto si svolgerà in regime di day hospital.