fili-in-pdo

Come agiscono i fili in PDO

Nell’articolo di oggi vedremo in che modo agiscono i fili in PDO nella chirurgia estetica.

Come agiscono i fili in PDO

I fili in PDO (acronimo di polidiossanone), vengono utilizzati nella chirurgia estetica come liftante soft per rimodellare il contorno viso. Questo trattamento viene considerato come un approccio più delicato rispetto al lifting vero e proprio, anche se, ricordiamolo, non lo sostituisce affatto né lo elimina.

I fili in polidiossanone sono dei monofilamenti sintetici che vengono inseriti nel volto del paziente per favorire la produzione di collagene. Esso è il principale responsabile dell’effetto naturale della pelle, con un aspetto tonico, voluminoso e assolutamente fresco. Questi fili vengono inseriti nel volto del paziente tramite degli aghi estremamente sottili: parliamo di misurazioni che vanno da 0,05 mm a 0,20, dunque molto piccoli e che non provocano alcun dolore nella pelle.

I fili in PDO rispondono a un trattamento considerato più soft, perché molto più leggero rispetto allo standard dell’intervento di lifting vero e proprio. Con l’inserimento dei fili in polidiossanone non ci sarà bisogno di alcun ricovero in regime di day hospital e il tempo del trattamento sarà notevolmente inferiore rispetto a quello di un normale lifting.fili-in-pdo

Le sedute, come già specificato, sono assolutamente indolori e permetteranno al paziente di riprendere le normali attività quotidiane il giorno stesso. Di conseguenza questo è un altro punto a suo favore: non ci saranno lunghe degenze post operatorie con fastidi di varia natura, ma si potrà immediatamente riprendere la vita di tutti i giorni in tutta serenità. La frequenza degli interventi è diluita nel tempo e non molto impegnativa, dato che è consigliabile sottoporsi a una seduta con i fili in PDO ogni tre o quattro mesi.

Come detto all’inizio del nostro articolo informativo, comunque, questo specifico trattamento può essere una valida alternativa al lifting ma, nei fatti, non lo sostituisce affatto. Esso può essere un approccio più soft e meno invasivo ma è chiaro che i risultati di un intervento di lifting siano notevolmente superiori e più duraturi. I fili in PDO sono eccellenti, ma non possono eguagliare una complessa operazione chirurgica.