microliposcultura

Che cos’è la microliposcultura con siringa

Nell’articolo odierno scopriremo che cos’è la microliposcultura con siringa, un intervento estetico estremamente efficace per combattere l’eccesso di adiposità presente nelle zone più delicate del corpo umano.

Microliposcultura, per chi è indicata

Il primo aspetto da tenere in considerazione per quanto riguarda l’operazione di microliposcultura con siringa è il target di persone a cui di rivolge. Non tutti, infatti, possono sottoporsi a questo particolare tipo di operazione chirurgica. Solitamente i medici stessi la consigliano a chi deve fare solo dei piccoli ritocchi e non, appunto, degli interventi massicci e molto impegnativi.microliposcultura

Per comprendere il punto facciamo degli esempi pratici. La microliposcultura con siringa è particolarmente indicata per chi ha quel filo di pancia in più rispetto al suo normale aspetto. Parliamo però di un accenno di pancia e niente più. Altro esempio classico può essere quello del doppio mento: in questo caso l’aspirazione del tessuto adiposo in una zona così delicata può ridare un aspetto esteticamente valido al viso del paziente.

Altri due esempi sono certamente quelli delle maniglie dell’amore e delle culottes de cheval. Nel primo caso stiamo parlando di quei ‘rotolini’ che si formano ai lati della pancia, mentre nel secondo dei rigonfiamenti localizzati all’inizio delle cosce delle donne, verso l’esterno. Entrambi questi difetti estetici possono in qualche modo inibire il paziente provocandogli imbarazzo e nel peggiore dei modi vergogna.

Microliposcultura, come avviene

La breve premessa che abbiamo fatto è servita a comprendere, pertanto, che la microliposcultura prevede solo dei ritocchi e non oltre. E’ proprio per questo motivo che il medico chirurgo opera con  cannule molto sottili grazie ai quali aspira tutto il tessuto adiposo in eccesso. Dopo una breve ma approfondita visita operatoria il paziente verrà informato sulle modalità nel dettaglio.

In alcune occasioni potrebbe essere necessario ritornare sull’operazione ma questo non dipende da un possibile errore del chirurgo ma da una scelta preoperatoria di eseguire l’intervento  in due fasi differenti.   Se dunque desiderate essere pronte per la fatidica prova costume, la microliposcultura con siringa non può che fare al caso vostro.