blefaroplastica

C’è un limite d’età per la blefaroplastica?

Esiste realmente un limite d’età a cui i pazienti devono sottostare per sottoporsi a un intervento chirurgico come quello della blefaroplastica? Sarà nostra cura, nell’articolo odierno, eliminare ogni dubbio e fare chiarezza su una curiosità piuttosto frequente tra i pazienti.

La blefaroplastica si può fare a tutte le età?

Iniziamo il nostro articolo dando un dato concreto inerente all’intervento di blefaroplastica. Mediamente chi si rivolge a un medico chirurgo per una correzione qualsiasi della zona inerente ha gli occhi ha una fascia d’eta che va dai 30 ai 60 anni. Ovviamente questo è solo un dato statistico, ma ci è utile per dare uno sguardo d’insieme alla questione e per comprendere chi è il, chiamiamolo così, paziente medio.

Detto questo, è assodato che non esistono affatto vincoli d’età per chi desiderasse sottoporsi a questa particolare operazione chirurgica. Appurato questo, possiamo fornire qualche dato significativo che ci fa rendere conto della fascia d’età media che ogni singolo intervento di blefaroplastica può interessare. Ecco alcuni esempi.

Generalmente chi decide di affrontare un ritocco alla zona occhi varia da un’età che inizia dai 40 anni. Prima abbiamo detto che si può partire anche dai 30, ma verosimilmente accade più spesso di ritrovarsi di fronte pazienti che vanno dai 40 anni in su, sia per una blefaroplastica inferiore che una superiore.

E’ doveroso comunque fare dei distinguo. Per quanto riguarda la blefaroplastica superiore, il range d’età si allarga sensibilmente. Non è affatto infrequente che persone che spazino dai 70 agli 80 anni decidano di dare al proprio volto un’immagine più serena, più distesa e infine più armonica. Da questo capiamo che i cosiddetti ‘vincoli d’età’ sono più frutto di un nostro timore infondato che di una reale aderenza al vero.

Lo stesso dicasi della blefaroplastica transcongiuntivale, che può estendersi tranquillamente oltre i sessant’anni. Pertanto, se abbiamo dei dubbi riguardo al sottoporsi o meno all’intervento di blefaroplastica perché troppo anziani o, di contro, troppo giovani, possiamo essere sicuri che queste incertezze siano completamente infondate.

Il diritto di avere un viso più bello e più attraente è valido anche per una persona molto in là con gli anni che vuole stare bene con se stessa e con gli altri.