aumento-degli-zigomi

Aumento degli zigomi, informazioni generali

Nell’articolo odierno parleremo di un intervento estetico molto comune come quello dell’aumento degli zigomi.

Aumento degli zigomi

L’aumento degli zigomi è un intervento di medicina chirurgica estetica efficace e diretto. Al giorno d’oggi, infatti, tantissime persone decidono di ridare volume a un volto che con il passare degli anni tende pian piano a ‘prosciugarsi’. Per comprenderne l’effetto basta fare un’operazione semplicissima: confrontare le foto di noi stessi quando eravamo più giovani.

Osservano bene il nostro volto prima e dopo, noteremo senza difficoltà che quando avevamo meno anni la nostra faccia era certamente più rotonda, più tondeggiante e più tonica. Invecchiando, purtroppo, la pelle tende pian piano a ‘prosciugarsi’ e il viso assume a poco a poco un aspetto smunto e decisamente antiestetico.aumento-degli-zigomi

Per ovviare a questo serio problema, è bene rivolgersi al classico intervento di aumento degli zigomi. Con questa piccola operazione chirurgica potremo ridonare forma e volume al nostro volto, in modo da riportarci indietro nel tempo a come eravamo prima, quando eravamo più giovani e con molti meno anni sulle spalle.

Nonostante questo, però, l’operazione chirurgica degli zigomi rimane sempre un intervento delicato, in cui la manualità del medico dovrà farsi sentire, se si vogliono ottenere buoni risultati. Troppo spesso, infatti, si vedono personaggi famosi della nostra televisione o del cinema hollywoodiano che possiedono un aspetto artificioso e decisamente ‘di plastica’.

Quando si tratta di operazioni chirurgiche, invece, il risultato deve essere il più naturale possibile e non di mero artifizio. La stessa cosa vale anche per ciò che concerne l’aumento degli zigomi, una zona del volto molto delicata e che, se trattata bene e con la dovuta perizia, può illuminare un viso e farlo risplendere al massimo delle sue possibilità.

Principalmente i modi di operare in questo campo sono due ed entrambi presentano dei sicuri vantaggi. Il primo modo è quello di inserire una protesi nell’area indicata, mentre il secondo consiste nell’iniettare nel corpo del paziente alcuni fillers. A seconda delle esigenze della persona si potrà optare per l’una o per l’altra soluzione, avendo la sicurezza che il nostro volto ne risulterà certamente migliorato.