PRX-T33

Acido tricloroacetico, per cosa è indicato

Per cosa è indicato il PRX-T33? Lo vedremo assieme in questo articolo informativo sulla chirurgia medica estetica.

Per cosa è indicato l’ Acido tricloroacetico?

Il trattamento con il PRX-T33 (un unione di acido tricloracetico, acido cogico e perossido di idrogeno) può avere diversi usi specifici all’interno delle varie zone interessate. Naturalmente il suo utilizzo principale avviene per il viso, in quei casi in cui ci può essere un rilassamento generale della cute oppure delle rughe che deturpano l’economia generale di un volto.

Non solo, però. Il trattamento al PRX-T33 può essere utilizzato anche per quei pazienti che desiderano avere un ringiovanimento del collo e della zona inerente al décollété. Nella prima, infatti, possono essere presenti le famose rughe a forma circolare che segnano il derma, mentre nel secondo spesso si formano le classiche macchie cutanee dell’età avanzata.PRX-T33

Ancora, l’acido tricloracetico è utile per donare un aspetto più giovanile alle mani, anch’esse spesso rovinate da macchie e rughe. Tornando al volto, invece, il trattamento con il PRX-T33 può essere di grande aiuto per tutte quelle persone che in giovane età hanno subìto un pesante attacco da parte dell’acne che ha lasciato loro dei segni ancora oggi evidenti. Lo stesso dicasi delle cicatrici arrossate. Può essere anche utilizzato come valido aiuto per curare il melasma.

Come viene trattato l’Acido tricloroacetico

Questo particolare trattamento è assolutamente indolore. La cosa sarà sicuramente gradita a tutte quelle persone che hanno seri problemi con gli aghi e non desiderano affatto farsi pungere a causa di una propria paura personale. Beh, in questo caso non c’è proprio nulla di cui preoccuparsi: con il PRX-T33 non c’è bisogno di utilizzare alcun ago.

Il medico curante ‘spalma’ questo speciale composto chimico (o, in termine tecnico, medical device) sul volto del paziente o sulle zone interessate indicate di cui sopra, tramite un particolare massaggio, molto elaborato. Proprio per questo motivo, quindi, il trattamento con il PRX-T33 può essere avvicinato a un sistema biorivitalizzante.

Qualunque sia la vostra particolare necessità, questo rapido e indolore sistema provvederà immediatamente a risolvere la situazione già dalle prime sedute. Per un miglioramento definitivo è buona norma sottoporsi a sedute regolari.